Sete

1852616314.JPGUn ingordo e setoso volere di te. Un’ ingenua fiducia come parentesi vuote da cucire addosso al freddo inverno.

In attesa di una mano forte che mi permetta di desiderare ancora. Ti ho aspettato ma noneraora!

 

Seteultima modifica: 2008-08-26T21:59:00+02:00da noneraora
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento